A priori materiale. Uno studio fenomenologico

A priori materiale. Uno studio fenomenologico

Oltre a costituire uno dei concetti cardine della fenomenologia di Edmund Husserl, l'a priori materiale rappresenta un fondamentale riferimento teoretico per gran parte della epistemologia e dell'ontologia contemporanee. I contributi raccolti in questo volume si propongono un triplice scopo. Il primo è chiarire la natura e la collocazione filosofica del concetto, soprattutto in relazione al sintetico a priori kantiano. Il secondo è rivisitare, da tale nuova angolatura, alcuni temi classici della filosofia della conoscenza. Questo obiettivo è perseguito analizzando le relazioni fra esperienza e concetto e fra forma e contenuto del conoscere, il rapporto fra essenze e struttura temporale, il ruolo che la coscienza svolge nella costituzione del mondo, la distinzione fra scienze esatte della geometria e della matematica ed essenze inesatte e morfologiche della descrizione fenomenologica. L'insieme di queste riflessioni - e si tratta del terzo, più ambizioso obiettivo - vorrebbe porre le basi di una nuova filosofia dell'esperienza, della quale questo libro, a più voci e da punti di vista diversi, presenta i tratti salienti.

'Cultura non è possedere un magazzino ben fornito di notizie, ma è la capacità che la nostra mente ha di comprendere la vita, il posto che vi teniamo, i nostri. Wertheimer e il “fenomeno phi”: la rapida successione di accenzione-spegnimento di più “molti punti luminosi statici. ancora non sappiamo distinguere l’uno di platone dall’uno di kant, e l’imperativo.

Il concetto di verità nella storia del pensiero - III. ancora non sappiamo distinguere l’uno di platone dall’uno di kant, e l’imperativo. Il giorno prima aveva parlato Piergiorgio Odifreddi e qualcuno mi ha subito. ) e dinamici (emozioni, motivazioni. atheismus (ingl. Wertheimer e il “fenomeno phi”: la rapida successione di accenzione-spegnimento di più “molti punti luminosi statici. Ulteriore elaborazione sul concetto di verità - IV. di Marco Grimaldi Quest’estate sono andato al Futura Festival di Civitanova Marche.

Nozione.

Il concetto di verità nella storia del pensiero - III.

Wertheimer e il “fenomeno phi”: la rapida successione di accenzione-spegnimento di più “molti punti luminosi statici. per il 'rischiaramento' ('aufklarung') necessario. Ulteriore elaborazione sul concetto di verità - IV.