Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista

Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista

"Storia dei laici" ripercorre l'intero cammino nella Repubblica dei gruppi laici e antitotalitari italiani di matrice liberale, democratica e socialista.

È la storia veritiera e originale del mondo politico e culturale che fu antifascista senza essere comunista e anticomunista senza essere fascista e clericale. Ed è per questa singolarità che i cattolici, predominanti in politica, e i comunisti, egemoni nella cultura, hanno tentato di cancellarne la memoria. I gruppi e le forze liberaldemocratiche e socialiste riformiste sono state essenziali nel dar vita a un paese più civile e meno antiquato, annoverando nelle loro fila alcuni autorevoli interpreti dell'Italia democratica: Gaetano Salvemini ed Ernesto Rossi, Benedetto Croce e Luigi Einaudi, Ignazio Silone e Nicola Chiaromonte, Mario Pannunzio e Adriano Olivetti. È sì vero che la politica italiana ha relegato nell'ombra la schiera dei laici antitotalitari che furono chiamati "pazzi malinconici", ma sono stati proprio loro che hanno avuto ragione nel drammatico Novecento, il secolo che ha sconfitto i totalitarismi di destra e di sinistra.

13 novembre 2008 ore 18. [Massimo Teodori] Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista, Libro di Massimo Teodori. Il titolo sintetizza la linea interpretativa di Massimo Teodori secondo il quale la ragione principale della debolezza del liberalismo riformatore e antitotalitario, a suo avviso cifra caratterizzante la presenza dei laici nella. Storia dei laici nell’Italia clericale e comunista, Massimo Teodori. E’ la storia veritiera e originale del mondo politico e culturale che fu antifascista senza essere comunista, e. 00 Storia dei laici nell’Italia clericale e comunista. Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista è un libro di Teodori Massimo pubblicato da Marsilio nella collana I nodi, con argomento Italia-Storia - Laicismo - sconto 10% - 9788831795982 Massimo Teodori, Storia dei laici nell’Italia clericale e comunista, Roma, Marsilio, 2008. it. Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista 'Storia dei laici' ripercorre l'intero cammino nella Repubblica dei gruppi laici e antitotalitari italiani di matrice liberale, democratica e socialista. Acquistalo su libreriauniversitaria. È la storia veritiera e originale del mondo politico e culturale che fu antifascista senza essere comunista e anticomunista senza essere fascista e clericale.

Get this from a library. Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista è un libro scritto da Massimo Teodori pubblicato da Marsilio nella collana I nodi 13 novembre 2008 ore 18. Ascolta l'audio registrato lunedì 10 novembre 2008 presso Roma. È la storia veritiera e originale del mondo politico e culturale che fu antifascista senza essere comunista e anticomunista senza essere fascista e clericale. Benvenuto a Chekmezova - Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista. Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista Encuentra Storia dei laici nell'Italia clericale e comunista (I nodi) de Massimo Teodori (ISBN: 9788831795982) en Amazon. Venezia, Marsilio, 362 pp.

Dibattito. Stanford Libraries' official online search tool for books, media, journals, databases, government documents and more.