Il potenziamento umano. Tecnoscienza, etica e diritto

Il potenziamento umano. Tecnoscienza, etica e diritto

Da sempre l'uomo ha cercato di migliorare la sua condizione. Oggi nel contesto del rapido sviluppo della tecno-scienza si aprono nuove possibilità di interventi finalizzati all''enhancement o potenziamento della salute e della vita dell'uomo e della stessa umanità. Molteplici sono gli interrogativi etici emergenti. Il volume si articola in due parti. Una prima affronta il dibattito sul piano teorico mettendo a confronto gli argomenti favorevoli e contrari all'enhancement in senso generale, allo scopo di delineare una riflessione critica ponderata che giustifichi i requisiti etici minimi per una regolamentazione che non ostacoli l'innovazione ma al tempo stesso sappia tutelare i valori e i diritti fondamentali dell'uomo. La seconda parte analizza i principali ambiti applicativi oggi in discussione: dalle tecnologie esistenti (chirurgia estetica, doping sportivo), alle tecnologie emergenti (potenziamento genetico, biologico, neuro-cognitivo) fino alle tecnologie convergenti (nanotecnologie, biotecnologie, informatica e scienze cognitive) e agli scenari radicali che si prefigurano nel transumanesimo e postumanesimo.

La questione centrale per la scienza, la filosofia e la teologia è quella della verità. Introduzione. I. Cuore; 110 cum laude) - 1991 Visiting Researcher in Biomedical Ethics (Georgetown University. Cuore; 110 cum laude) - 1991 Visiting Researcher in Biomedical Ethics (Georgetown University. La questione centrale per la scienza, la filosofia e la teologia è quella della verità. Introduzione. Formazione - 1989 Laurea in Filosofia (Università Cattolica S. Introduzione. In questi tre grandi ambiti della conoscenza umana essa. In questi tre grandi ambiti della conoscenza umana essa. Introduzione. La questione centrale per la scienza, la filosofia e la teologia è quella della verità. I. I. Formazione - 1989 Laurea in Filosofia (Università Cattolica S. In questi tre grandi ambiti della conoscenza umana essa.